© 2023 by The Voice Project. Proudly created with Wix.com

  • Facebook App Icon

AMICHE PER LA PELLE Associazione Onlus 

Via  Maggiore 43/1 - 31046 Oderzo (TV) -  info@amicheperlapelle.org 

C.F. 93045340275 - P.Iva 05045270260

MAMMOGRAFIA SOLIDALE

CAMPAGNA PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA

Sostenendo i progetti di AMICHE PER LA PELLE ti prendi cura della tua salute:

regalati la prevenzione aiutando le altre donne!

CON UNA DONAZIONE MINIMA DI 50 EURO POTRAI SOSTENERE I NOSTRI PROGETTI A FAVORE DELLE DONNE COLPITE DALLA NEOPLASIA AL SENO  E POTRAI  EFFETTUARE GRATUITAMENTE LA TUA MAMMOGRAFIA.

 

Regolamento 

Coordinatore scientifico Dr. Nicola Balestrieri - Chirurgo Senologo

PREMESSA 
La letteratura internazionale ha dimostrato che lo strumento più efficace per ridurre la mortalità per carcinoma della mammella è la diagnosi precoce, altrimenti detta prevenzione secondaria per il tumore della mammella.
Le  principali linee guida nazionali e internazionali suggeriscono di iniziare la prevenzione con mammografia spontanea a cadenza annuale dai 40 ai 49 anni e con cadenza biennale tra i 49 e i 74 anni attraverso l'adesione ai programmi di screening.   
La mammografia al di sotto dei 40 anni può essere eseguita solo su precisa indicazione dello specialista senologo.
Pertanto le donne al di sotto dei 40 anni che compileranno la richiesta di esame, riceveranno una specifica comunicazione dal senologo responsabile della campagna, che consiglierà il protocollo di prevenzione più adeguato in base a età e fattori di rischio.

SCOPO DELLA CAMPAGNA
Il progetto si prefigge i seguenti obiettivi: 

  • diffondere la cultura della prevenzione 

  • agevolare l’accesso alla mammografia di prevenzione alle donne tra i 40 e i 49 anni, fascia d’età con la più alta percentuale di mortalità per carcinoma della mammella 

  • agevolare le donne con sospetto o diagnosi di carcinoma della mammella, diagnosticate nell’ambito della campagna, nella corretta presa in carico da parte della rete senologica veneta. 

ACCESSO ALLA MAMMOGRAFIA
La richiesta ad eseguire la mammografia deve essere compilata su apposito modulo disponibile online (cliccare sull’apposito pulsante in questa pagina), o presso i centri medici che aderiscono alla campagna;  l’incompleta compilazione del modulo non consentirà la valutazione della richiesta.
Tutte le richieste pervenute saranno vagliate dal chirurgo senologo responsabile del progetto, che autorizzerà l’esecuzione della mammografia secondo i protocolli internazionali; la segreteria del progetto contatterà la richiedente per fissare l’esame.
Alle richiedenti che non saranno ammesse all’esame mammografico, il chirurgo senologo responsabile  del progetto motiverà l’esclusione, indicando il protocollo di prevenzione più adeguato in base a età e fattori di rischio della richiedente.
La mammografia verrà eseguita con mammografo digitale.
La refertazione avverrà in differita  e sarà eseguita con la tecnica della doppia lettura da due medici radiologi senologi, certificati dal programma di screening nazionale.

CONSEGNA DEI REFERTI
I referti negativi verranno spediti al domicilio della paziente, correlati di cd contenente le immagini dell’esame; il referto conterrà l’indicazione dell’intervallo di tempo per l’esecuzione del successivo esame di prevenzione. 
L’invio o la consegna del referto verranno annunciati telefonicamente alla paziente dal personale addetto alla segreteria della campagna.
Nel caso il referto richieda accertamenti di secondo livello quali approfondimento radiologico, ecografia mirata, o  biopsia, il referto verrà consegnato, presso centri medici che aderiscono alla campagna, da uno specialista senologo che illustrerà alla paziente l’esito della mammografia e il successivo iter diagnostico-terapeutico previsto dal Protocollo Diagnostico Terapeutico Assistenziale della Regione Veneto, garantendo una corretta presa in carico da parte della Breast Unit di riferimento.

(Versione 03 del 24.09.2018)
 

INFO  Cell 389 1907889 - Tel 0422 1940348

Giuliana Ferraz per Amiche per la pelle